Dolori mestruali senza ciclo: le principali cause - ILMOTASK

Dolori mestruali senza ciclo: le principali cause

6 Luglio 2020 by admin
dolori-mestruali-senza-ciclo.jpg

I fastidi tipici da ciclo come il classico mal di pancia e i crampi allo stomaco, i dolori alla schiena e alle ossa, il mal di testa e la nausea si possono presentare anche nei giorni in cui questo periodo è già passato o è distante dall’arrivare.

In questi casi si dice che la donna soffra dei classici dolori mestruali anche in assenza del ciclo.

Analizziamo nel dettaglio alcune delle cause principali per cui si possono presentare questi fastidi.

  • Lo stress è una delle principali motivazioni. Le persone che si fanno condizionare maggiormente dallo stress quotidiano e dalla tensione tendono infatti a risentirne anche a livello fisico. Le manifestazioni principali che si avvertono sono dolori forti a livello intestinale ma anche senso di nausea intenso.
  • La presenza di gas nello stomaco dovuta ad una masticazione troppo veloce che provoca l’immissione di aria. In questo caso risulta utile far uso di tisane depurative e sgonfianti.
  • L’ Infiammazione a carico dell’appendice ovvero l’organo situato all’inizio del colon, chi soffre di appendicite avverte spesso i tipici fastidi associati al ciclo mestruale tra cui pressione sullo stomaco e senso di nausea.
  • La Problema molto diffuso e comune alle persone che conducono una vita sempre di corsa, la mancanza di regolarità intestinale ha come conseguenza forti dolori addominali.

 

Dolori mestruali senza ciclo in menopausa

 

Un capitolo a parte meritano invece i sintomi che a volte si avvertono in premenopausa e postmenopausa. Sembra infatti che alcune donne dai 40 ai 45 anni che stanno per entrare nella fase della menopausa attraversino una fase in cui i dolori mestruali diventano più intensi nei giorni che precedono il ciclo o nei giorni appena successivi.

Il peggioramento dei dolori mestruali nella fase che precede la menopausa si manifesta con mal di stomaco intenso, senso di nausea, insonnia e mal di schiena.

In casi estremi questi fastidi si possono avvertire anche durante la menopausa e sono dovuti al restringimento dell’utero e ad un rilassamento del pavimento pelvico.

Dolori mestruali senza ciclo in gravidanza

 

La fase della gravidanza è accompagnata da vari cambiamenti ormonali e dalla produzione di un ormone chiamato progesterone. Questi cambiamenti ormonali hanno tra le proprie conseguenze la comparsa di sintomi che ricordano quelli che si avvertono durante il ciclo mestruale ed in particolare: mal di testa, stitichezza, irritabilità, mal di schiena, dolori addominali e crampi.

 

I rimedi ai dolori mestruali in assenza di ciclo

 

Vi sono vari rimedi naturali e strategie che ognuno di noi può adottare per limitare questi fastidi e condurre una via più tranquilla.

Prima di tutto occorre partire dall’alimentazione. Una dieta bilanciata può sicuramente aiutare nel caso in cui tali fastidi siano causati da stitichezza o gas intestinale.

Secondariamente, è possibile aiutarsi integrando nella propria dieta anche tè e tisane depurative e praticare sport rilassanti come lo yoga o il pilates.

 

 

 



Ilmotask

LA TUA SALUTE AL CENTRO



ilmotask logo





Ilmotask bustine orosolubili è un medicinale
a base di ketoprofene sale di lisina che può avere effetti indesiderati anche gravi.
Leggere attentamente il foglio illustrativo.
Aut. del 17/12/2018



Copyright by Farmitalia 2018. Tutti i diritti riservati.