Stretching Cervicale: Esercizi per alleviare la tensione - ILMOTASK

Stretching Cervicale: come alleviare la tensione muscolare con esercizi mirati

15 Luglio 2020 by admin
stretching-cervicale.jpg

La cervicale è quel fastidioso dolore che può insorgere a livello dei muscoli del collo. Le cause possono essere molto differenti e sono spesso correlate alla postura rigida che spesso assumiamo senza neanche rendercene conto a causa della tensione e dello stress quotidiano.

Uno dei rimedi al dolore cervicale consiste nel praticare esercizi di stretching cervicale che permettano di alleviare la tensione nel collo e tornare presto ad una vita più serena e tranquilla. E’ fondamentale che questo tipo di esercizi venga svolto con regolarità perchè questa terapia abbia effetto.

I seguenti cinque esercizi sono volti all’allungamento cervicale praticato attraverso alcune manovre di allungamento dei muscoli del collo che ci aiuterebbero a sciogliere la tensione e a sentirci subito meglio.

I principali esercizi di allungamento cervicale

1.   Allungamento del trapezio

Questo primo esercizio per la cervicale è mirato all’allungamento del trapezio, ovvero il muscolo del collo che è maggiormente coinvolto nel disturbo cervicale.

Occorre praticare questa manovra assicurandosi di tenere le spalle ben ferme, l’ideale sarebbe appoggiarle al muro. Successivamente, bisognerà abbassare una spalla ed inclinare la testa dal lato opposto e mantenere questa posizione per un minuto per sciogliere la tensione accumulata e poi ripetere dall’altro lato. L’esercizio dovrà esser svolto almeno tre volte per lato.

2.   Allungamento spalle

Questo esercizio si pratica sollevando le spalle verso l’alto fino a raggiungere le orecchie per sentire la tensione sia sulle spalle sia sul collo. Questa posizione deve essere mantenuta per almeno 5 secondi, finiti i quali si potrà tornare alla posizione di partenza. Anche questo movimento deve essere ripetuto un numero di volte affinchè abbia effetto.

3. Allungamento gomito

Questo esercizio prevede l’allungamento del gomito che deve essere portato dietro la testa. Con la mano del lato opposto bisognerà tenere il gomito fermo per almeno 10 secondi.

Dopo aver finito con il primo lato, occorre praticare lo stesso movimento con il lato opposto. Anche questo esercizio permette di sciogliere la tensione e aiuta a sentirsi presto meglio.

4. Allungamento dei muscoli laterali del collo

In questo tipo di movimento è necessario tenere una posizione quanto più dritta possibile e le mani lungo i fianchi. La testa va tenuta con una mano e flessa dal lato corrispondente. La posizione dovrà essere mantenuta per almeno dieci minuti. Successivamente il movimento va ripetuto sul lato opposto.

5. Movimenti del capo

Anche per questo movimento sarà necessario tenere la schiena ferma. Il capo deve ruotare avanti e indietro in modo irregolare cercando di stirarlo quanto più possibile. Ripetere l’esercizio alcune volte.

Come anticipato, è necessario ripetere questi esercizi con regolarità perchè abbiano effetto. A seconda del tipo di fastidio che si avverte, il tipo di stretching sarà differente, pertanto è sempre bene sentire il parere di un medico.



Ilmotask

LA TUA SALUTE AL CENTRO



ilmotask logo





Ilmotask bustine orosolubili è un medicinale
a base di ketoprofene sale di lisina che può avere effetti indesiderati anche gravi.
Leggere attentamente il foglio illustrativo.
Aut. del 17/12/2018



Copyright by Farmitalia 2018. Tutti i diritti riservati.