Mal di testa cause: quando il dolore è legato alla sinusite -

Mal di testa cause: quando il dolore è legato alla sinusite

13 Marzo 2019 by admin
mal-di-testa-cause-sinusite.png

Mal di testa cause, la sinusite tra quelle possibili

Sono tante e diverse le cause possibili all’origine del mal di testa. Un binomio molto frequente è quello tra il disturbo e la sinusite. Quest’ultima si manifesta quando i canali collegati al naso, tecnicamente denominati seni nasali e paranasali si infiammano a seguito di un processo di congestione. A causa della pressione che si viene a creare nella parte superiore del capo può insorgere mal di testa, ma anche altri stati dolorifici.

Chi soffre di sinusite sa che questo disturbo è spesso stagionale nonché collegato a stati allergici, anche se può essere legato a infezioni o congestioni episodiche delle vie nasali e paranasali. Ad essere maggiormente esposti sono, oltre ai soggetti allergici, anche chi presenta problemi nasali (come polipi o setti deviati), chi ha alle spalle una storia familiare di emicrania e mal di testa, ma anche chi si allena frequentemente in piscina.

Se è la sinusite la causa del vostro mal di testa, potrete riconoscerlo perché oltre all’emicrania, che si caratterizza per un dolore pulsante all’altezza degli occhi e dietro la fronte, vi sono altri sintomi correlati come  la produzione di muco giallo o verdognolo o l’arrossamento localizzato su guance, fronte e naso.

Tutte le forme di sinusite possono essere causa di mal di testa. In base alla durata distinguiamo in sinusite:

  • acuta: fino a tre settimane di persistenza del disturbo
  • cronica: dura anche tre settimane
  • ricorrente: supera le tre settimane e compare spesso durante l’anno.

Mal di testa cause: come distinguere quello da sinusite dalla semplice emicrania

Sebbene le due sintomatologie hanno parecchi punti comuni e pertanto possono facilmente essere confuse, in realtà i sintomi correlati ci aiutano ad effettuare una distinzione. Nel caso di emicrania non è raro che si presentino anche nausea, giramenti di testa e disturbi visivi. Quando è invece la sinusite a causare il mal di testa, è più facile che insorgano contemporaneamente fattori come muco purulento o febbre.

Sono anche altre le differenze che possono aiutarci a comprendere se la sinusite è causa del mal di testa. Tra le altre ricordiamo che in caso di sinusite il mal di testa tende a migliorare nelle ore pomeridiane mentre è più evidente al mattino.

Mal di testa da sinusite: qualche rimedio

Proprio perché è la sinusite la causa del mal di testa, anche nel mettere in atto possibili rimedi bisogna agire sulla prima per alleviare il secondo. In questo ci vengono in soccorso buone abitudini quotidiane come:

  • assicurarci che l’ambiente in cui viviamo sia caratterizzato dal giusto grado di umidità. Laddove non lo fosse, intervenire con umidificatori appositi o ponendo dei contenitori con acqua e qualche goccia di olio essenziale sui termosifoni. Facendo ciò traiamo beneficio anche dall’evaporazione dell’acqua che facilita la decongestione del muco e quindi aiuta a disinnescare il processo infiammatorio delle vie nasali e paranasali. È per lo stesso motivo che docce o impacchi caldi sulla zona del naso possono rappresentare un rimedio efficace in caso di mal di testa causato da sinusite.
  • L’utilizzo di soluzioni saline o ipertoniche ma anche la semplice inalazione di vapore, possono aiutare a liberare le vie aeree
  • Terzo possibile rimedio facilmente applicabile è quello di esercitare una pressione manuale nella zona superiore del naso o comunque dove si avverte una maggiore tensione e successivamente soffiare il naso per cercare, anche in questo caso, di decongestionare il muco in esso accumulato.

Ricordiamoci sempre che in caso di mal di testa da cause diverse possiamo ricorrere all’azione degli analgesici per cercare di lenire il disturbo e tirare un temporaneo sospiro di sollievo, sebbene non agiamo in tal caso sulla causa principale. Tra gli analgesici risultano efficaci quelli a base di ketoprofene sale di lisina, che in molti casi iniziano ad agire già dopo pochi minuti. Una valutazione medica accurata, specie se il disturbo continua a manifestarsi ci consentirà di capire se è il caso di allarmarsi (scopri quando) o è il caso di assumere antistaminici e decongestionanti o persino antibiotici laddove la nostra sinusite abbia origine batterica.

E se la causa del tuo mal di testa fosse un’altra? Scopri 5 segnali per riconoscere il mal di testa da cervicale.



Ilmotask

LA TUA SALUTE AL CENTRO



ilmotask logo





Ilmotask bustine orosolubili è un medicinale
a base di ketoprofene sale di lisina che può avere effetti indesiderati anche gravi.
Leggere attentamente il foglio illustrativo.
Aut. del 17/12/2018



Copyright by Farmitalia 2018. Tutti i diritti riservati.